zoom_out_map

FRESCO 500 PITTURA A CALCE BIANCA Lt. 4 PER INTERNI ED ESTERNI

Tinteggio minerale a base di calce 

In Interno ed Esterno 

Superfici minerali nuove 

Superfici minerali vecchie e degradate 

Tinteggio murale a base di calce, coloranti, carbonato di calcio micronizzato e specifici additivi. 

Presenta un’adesione ottimale su supporti costituiti da intonaci a base di calce idraulica naturale e di malta bastarda. 

Si applica preferibilmente su intonaci preparati con calce idraulica naturale bianca (tipo CEPRO I/60), la cui superficie deve essere preferibilmente rifinita con una malta di finitura (STACEPRO). 

Le tinteggiature minerali ottenute con l’impiego di FRESCO ‘500 presentano spiccate caratteristiche di permeabilità al vapore acqueo, resistenza a muffe e batteri, ancoraggio al supporto e stabilità nel tempo. 

Le tinteggiature eseguite a pennello con FRESCO ‘500 assicurano gli effetti estetici e cromatici delle tradizionali pitture a calce usate nel passato. 

APPLICAZIONE

 

RESA: 3/4 MQ LT/MQ

Preparazione del supporto 

SUPERFICI MURALI NUOVI
Prima dell’applicazione di FRESCO’500 bagnare adeguatamente con acqua il supporto. 

• SUPERFICI MINERALI VECCHIE O DEGRADATE
Eseguire una perfetta pulizia del supporto, eliminando ogni traccia di vecchie pitture e/o intonaci, sporco, grasso, ecc.
a mezzo spazzolatura, o con idropulitrice a vapore a seconda dei casi.
Eventuali stuccature vanno eseguite con mate di finitura (tipo STACEPRO) o idoneo rasante. L’intonaco di supporto dovrà essere assorbente, solido, esente da tracce di oli, grassi, salnitro e polvere. Pima dell’applicazione di FRESCO’500 bagnare adeguatamente con acqua il supporto. 

Sistema di applicazione 

Applicare a pennello interponendo ad una mano verticale una mano orizzontale; in alternativa applicare la seconda mano incrociando le pennellate, esaltando in questo modo l’effetto chiaro scuro.
È possibile, dopo l’applicazione della seconda mano terminare il ciclo, lavorando il prodotto diluito almeno al 50% con tampone o spugna la superficie, rinforzando di un tono il colore (velatura/acquerello). 

La tonalità finale del prodotto applicato è condizionata dalla porosità e dall’assorbimento del supporto, oltre che dagli spessori applicati.
Si consiglia di verificare il colore dopo completa essiccazione sull’intonaco. 

Si ottengono finiture opache con sfumature chiaro/scure, caratteristica principale del prodotto.
• Secco al tatto: 3÷4 h
• Secco in profondità: 2÷3 settimane (60-70% della calce). Il 

processo completo di carbonatazione richiede 8÷12 mesi. • Sovraverniciabilità: 12÷24 h 

DDCEP441497G500001

Scheda tecnica

TIPO DI PRODOTTO
PITTURA A CALCE
FORMATO
4 LT
RESA MEDIA PER CONFEZIONE
20 mq ca.
DILUZIONE
ACQUA POTABILE
COLORE
BIANCO
COLORE
COLORABILE
CONTENUTO V.O.C.
max 30 g/L

Riferimenti Specifici