Per iniziare va utilizzato un rullo in pelo sintetico che assorba una buona quantità’ di pittura senza che sgoccioli. Con un pennello da 5 cm tinteggia i bordi delle pareti, le aree intorno a interruttori e prese, intorno a porte e finestre.
Versate la pittura nella apposita vaschetta e fare scorrere sulla griglia fino a quando il pelo non avrà assorbito bene il colore
Se volete raggiungere le parti in alto usate una prolunga per rullo. Iniziate dai bordi. Non caricate il rullo di troppo colore e non spingetelo con troppa forza.
Tinteggiate la parete facendo scorrere il rullo dall’alto verso il basso, sovrapponendo ogni passata a quella precedente. Partendo da un angolo avanzate coprendo 1 mq per volta
Senza ricaricare il rullo, ripassatelo sulla mano precedente, facendolo scorrere perpendicolarmente rispetto alla direzione originale. In questo modo il colore si distribuirà in modo uniforme senza sbavature.
Procedete con le stesso metodo su tutta la parete. Alla fine del lavoro lavare il rullo per poterlo riutilizzare in futuro.